Shaker Cobbler acciaio 3 pezzi 700 ml attrezzatura barman bartender RS9215

13,73 IVA inclusa


Spedizione Gratuita!!!
Tempi Disponibilità: 3/15 Giorni
Clicca qui per aprire la pagina di pagamento sul sito PayPal

Codice prodotto RS9215
EAN 0793596713156
Categoria Boston Shaker Tin
Marca BP-RESTAURANTSTORE.IT
Disponibilità si

Segnala ad un amico

Altre domande ?

(Codice RS9215) PRODOTTO DISPONIBILE A MAGAZZINO IN PRONTA CONSEGNA - Shaker Cobbler acciaio 3 pezzi 700 ml, modello BP-BCO7001. Il cobbler shaker, detto anche tradizionale o continentale, è stato per decenni ed è tornato ad essere oggi il simbolo stesso del lavoro del barman. In acciaio lucido scintillante, conserva un fascino storico senza eguali e garantisce risultati impeccabili nella miscelazione. Composto in tre pezzi a incastro, il cobbler è formato da una capiente parte inferiore che ha la funzione di contenere il ghiaccio e gli ingredienti da miscelare, da una parte intermedia detta cupola, caratterizzata da un tappo traforato che serve da filtro per scolare il drink separando il liquido dal ghiaccio e da un tappo di chiusura che ricopre anche la funzione di dosatore come fosse un jigger. Le tre parti devono essere sempre perfettamente incastrate fra loro in modo da evitare perdite di liquido durante lo scuotimento. Lo shaker va sempre indirizzato con il tappo verso il barman, così da non incorrere nel rischio di sporcare i clienti in caso di fuoriuscite. Interamente costruito in acciaio sottile resistente, il cobbler conduce particolarmente bene il freddo, così da avere in pochi istanti la giusta refrigerazione per freddare i liquidi da emulsionare. La sua particolare forma permette di incamerare più ghiaccio rispetto agli altri shaker, potendo riempire sia la cupola che la parte inferiore prima di unirli. Il vantaggio di questo shaker continentale è quindi non tanto la sua capienza, ma la sua efficacia nel raffreddare con la minima diluizione e ossigenazione i liquidi. Questo strumento si usa per tutti quei drink che presentano succhi, sciroppi e premix e particolarmente per tutti quei cocktail come il Daiquiri o il White Lady che hanno bisogno di essere emulsionati senza perdere il corpo degli elementi. Come per il boston shaker, si utilizza la tecnica shake and strain, che in questo caso non necessita di uno strainer poiché già presente nel pezzo a cupola.